ATTO COSTITUTIVO DI ASSOCIAZIONE
REPUBBLICA ITALIANA

L'anno millenovecentonovantanove, il giorno dodici del mese di ottobre, in Ancona, in un locale della Parrocchia di Santa Maria dei Servi, in via Conero n.1, avanti me dottor Giuseppe Maggio, notaio residente in Ancona, iscritto presso il Collegio notarile di Ancona, senza l'assistenza dei testimoni per espressa rinuncia fattavi di comune accordo, con il mio consenso, dalle parti, aventi i requisiti di legge, sono personalmente comparsi i signori:

    - Albani Margherita, ( Omissis )
    - Amore Francesco, ( Omissis )
    - Bartolini Luca, ( Omissis )
    - Cozza Giuseppe, ( Omissis )
    - De Feo Monica, ( Omissis )
    - De Marco Maria Teresa, ( Omissis )
    - De Rosa Giuseppe, ( Omissis )
    - Di Murro Luigi, ( Omissis )
    - Dignani Gesi, ( Omissis )
    - Domizio Claudia, ( Omissis )
    - Fesce Giulia Luisa Carla, ( Omissis )
    - Fugaro Myriam, ( Omissis )
    - Galassi Sergio, ( Omissis )
    - Giuliani Stefania, ( Omissis )
    - Giuliodori Lia, ( Omissis )
    - Ionna Patrizia, ( Omissis )
    - Liberati Paolo, ( Omissis )
    - Marinelli Annalisa, ( Omissis )
    - Menditto Selvatore, ( Omissis )
    - Micioni Ruggero, ( Omissis )
    - Monaco Federico, ( Omissis )
    - Pavanetto Matteo, ( Omissis )
    - Pezzi Angela Rosaria, ( Omissis )
    - Piras Manuel, ( Omissis )
    - Pomponio Alessandra, ( Omissis )
    - Posanzini Milena, ( Omissis )
    - Ranci Alessandra,( Omissis )
    - Rossini Andrea, ( Omissis )
    - Rychlicki Angela Maria, ( Omissis )
    - Tallevi Lorenza, ( Omissis )
    - Sandroni Daniele, ( Omissis )
    - Lanari Laura, ( Omissis )
    - Rasicci Stefania, ( Omissis )
    - Loparco Vania, ( Omissis )
    - Randazzo Stefania, ( Omissis )
    - Venditti Federica, ( Omissis )
    - Cucchieri Alberto, ( Omissis )
    - Ilari Paola, ( Omissis )
    - Fraticelli Gianni, ( Omissis )
    - Nori Lisa, ( Omissis )
    - Sgrignuoli Massimo Demetrio, ( Omissis )
    - Bartolini Federica, ( Omissis )

persone della cui identità personale sono certo, le quali dichiarano e convengono quante segue:

Articolo 1

I signori Albani Margherita, Amore Francesco, Bartolini Luca, Cozza Giuseppe, De Feo Monica, De Marco Maria Teresa, De Rosa Giuseppe, Di Murro Luigi, Dignani Gesi, Domizio Claudia, Fesce Giulia Luisa Carla, Fugaro Myriam, Galassi Sergio, Giuliani Stefania, Giuliodori Lia, lonna Patrizia, Liberati Paolo, Marinelli Annalisa, Menditto Salvatore, Micioni Ruggero, Monaco Federico, Pavanetto Matteo, Pezzi Angela Rosaria, Piras Manuel, Pomponio Alessandra, Posanzini Milena, Ranci Alessandra, Rossini Andrea, Rychlicki Angela Maria, Tallevi Lorenza, Sandroni Daniele, Lanari Laura, Rasicci Stefania, Loparco Vania, Randazzo Stefania, Venditti Federica, Cucchieri Alberto, Ilaria Paola, Fraticelli Gianni, Nori Lisa, Sgrinuoli Massimo Demetrio e Bartolini Federica dichiarano di costituire, come col presente atto costituiscono, una Associazione denominata: "ACCADEMIA MARCHIGIANA DI LOGICA GIURIDICA".

Articolo 2

L'Associazione ha sede in Ancona, in Corso Garibaldi n. 111 presso lo studio dell'avvocato Albani Margherita.

Articolo 3

l'Associazione ha lo scopo di promuovere il dialogo e la ricerca tra le varie discipline giuridiche e per raggiungere il proprio fine, a titolo esemplificativo e non esaustivo, svolge le seguenti attività:

promuove, organizza e gestisce studi, ricerche, convegni, seminari ed ogni altra iniziativa relativa alla finalità sopra indicata;
sviluppa scambi culturali ed attività di ricerca in proprio o con altre Istituzioni nazionali o internazionali aventi finalità affini alla propria;
organizza e gestisce: attività culturali ed editoriali anche mediante la pubblicazione in proprio di libri e riviste, incontri e manifestazioni ed ogni altra iniziativa comunque connessa con il fine sociale;
tende il sviluppare un'adeguata specifica preparazione deontologica culturale e professionale degli operatori del diritto, Impegnandosi ad ottenere una maggiore consapevolezza della funzione del diritto nella società nazionale ed internazionale, richiamando l'attenzione dei giuristi sui problemi giuridici emergenti dall'evoluzione della società, al fine di individuare, secondo i canoni della logica giuridica, soluzioni rispondenti all’interesse della collettività.
L’Associazione non ha fini di lucro, non intende avere per oggetto escusivo o principale l’esercizio di attività commerciali ed intende essere retta e regolata, oltreché dal codice civile, dalla lettere c) dell’articolo 87 del D.P.R. 22 dicembre 1986 n. 917, dall'articolo 108 del Decreto medesimo e dal Decreto Legislativo 4 dicembre 1997 n. 460.

Articolo 4

L'Associazione è retta dallo Statuto che, firmato dai comparenti e da me notaio, si allega sotto la lettera “A” al presente atto, e ne formi parte integrante e sostanziale.

Articolo 5

I comparenti nominano un Comitato provvisorio, che rimane in carica fino alla prima assemblea degli associati.
Il Comitato è çomposto dai seguenti cinque membri:
Di Murro Luigi, Presidente;
Albani Margherita;
De Rosa Giuseppe;
Randazzo Stefania;
Loparco Vania.
AI Comitato spettano i poteri attribuiti dallo Statuto al Consiglio di amministrazione.
La rappresentanza dell'Associazione spetta al Presidente del Comitato provvisorio

Articolo 6

La nomina del Collegio dei Revisori viene rinviata alla prima assemblea degli associati.

Articolo 7

La quota di iscrizione degli associati che entreranno a fare parte della Associazione durante il primo anno viene determinata in lire 50.000 (lire cinquantamila).

Articolo 8

Le spese del presente atto, sua registrazione, annesse e dipendenti sono a carico dell’Associazione.
Per la sottoscrizione ai margini dei fogli del presente atto le parti concordemente delegano i signori Di Murro Luigi, Albani Margherita e Randazzo Stefania.


E richiesto io notaio, ho ricevuto il presente atto ed ho dello stesso, unitamente all'allegato, data lettura alle parti, che, approvandolo e confermandolo, lo sottoscrivono con me notaio.
Consta di tre fogli, dattiloscritti ai sensi di legge da persona di mia fiducia per nove pagine.